Corso di Laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d'Impresa Corso di Laurea Specialistica in Sistemi e Progetti di Comunicazione

Condizione profess. laureati
REGOLAMENTO TESI LS
Sito web Teoria e Modelli di
Comunicazione

torna alla Home Page

Carta di identità Laurea Triennale




Didattica




Carta di identità Laurea Specialistica



Cerca nel sito

pagina precedente carta di identita'- laurea specialistica pagina successiva
- Presentazione della Laurea Specialistica-

Il Corso di Laurea Specialistica in Sistemi e Progetti di Comunicazione si propone essenzialmente di offrire una continuazione al percorso già tracciato dal Corso di Laurea Triennale in Comunicazione Pubblica, Sociale e d'Impresa attivato presso l'Università di Pisa. Quest'ultimo corso si distingue dalle altre lauree in Scienze della Comunicazione presenti in Toscana per una vocazione non mediologica, ossia non direttamente orientata all'analisi dei mezzi di informazione e dei loro effetti sociali, culturali e psicologici. Il CdLS è invece caratterizzato dall'approfondimento delle competenze relative all'organizzazione e alla diffusione della cultura della comunicazione e dell'informazione in contesti pubblici, sociali e d'impresa. Mentre, dunque, obiettivo primario del Corso di laurea di primo livello è la formazione della figura del comunicatore in enti pubblici, organizzazioni sociali e imprese, la Laurea Specialistica intende fornire un quadro di conoscenze teoriche e competenze approfondite necessario alla formazione di: (1) futuri ricercatori sulle strutture e sui modelli della comunicazione pubblica, sociale o di impresa, (2) futuri progettisti/dirigenti dei sistemi di comunicazione in organizzazioni pubbliche, sociali o d'impresa. Questi ruoli richiedono tanto quelle competenze teoriche che sono necessarie per la comprensione e organizzazione di sistemi d'interazione comunicativa, quanto quelle competenze tecnologiche nel campo dei mezzi di comunicazione, esistenti o disponibili nel prossimo futuro, che sono indispensabili per l'efficacia dei flussi comunicativi. Richiedono inoltre una conoscenza dei vari modi di analizzare strutture e organizzazioni complesse, di scegliere tecniche di indagine appropriate per raccogliere i dati pertinenti e la capacità di elaborare modelli comunicativi adeguati ai flussi di comunicazione interni ed esterni.

Il corso di laurea specialistica non prevede alcun test d'ammissione in quanto non prevede il numero chiuso.

- top -